Articles

Venezuela propone un nuovo impulso per la cooperazione internazionale

Caracas, 18 ago (Prensa Latina) Il cancelliere del Venezuela, Jorge Arreaza, propose oggi il recupero di un'agenda di cooperazione internazionale, perfino con quei paesi i cui governi attaccarono recentemente la democrazia della nazione sud-americana. 

 
In un incontro denominato “Alleanza Internazionale per un Venezuela Produttivo”, il capo della diplomazia venezuelana affermò la necessità di forgiare vincoli commerciali con tutti i paesi, senza scartare “i governi che sono entrati in dinamiche che non favoriscono le relazioni col nostro paese”, disse. 
 
Davanti a rappresentanti delle camere di commercio riuniti nella Casa Gialla (sedi della cancelleria), Arreaza assicurò che mediante azioni concrete si possono “cambiare in positivo questi pareri negativi contro Venezuela”. 
 
In questo senso, segnalò che può si può svolgere un lavoro concreto con nuovi progetti con tutti i paesi che accettino di concentrarsi nella diplomazia politica. 
 
Il ministro venezuelano per le Relazioni Estere si dispiacque soprattutto che alcuni stati latinoamericani gestiscano i copioni di aggressione contro Venezuela attraverso ordini che provengono dall’esterno della regione. 
 
Al rispetto, ratificò che il progetto del Venezuela scommette su un socialismo proprio, con le caratteristiche della nazione sud-americana. “Quando il comandante Hugo Chavez ci lascia il Piano della Patria, colloca il socialismo come l'obiettivo chiave di questa Rivoluzione”, reiterò. 
 
Arreaza offrì agli imprenditori la garanzia che Venezuela ha le condizioni per scommettere su una cooperazione commerciale responsabile, e per questo sollecitò loro l’incorporazione al Piano Nazionale di Sviluppo. 
 
Nell'evento hanno partecipato anche i rappresentanti delle camere di commercio di Cina e della Russia; in seguito il cancelliere venezuelano ringraziò gli ospiti stranieri per il loro appoggio e la loro solidarietà davanti alle minacce interventiste degli Stati Uniti contro Venezuela. 
 
Ig/lrd