Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Bolivia presenta l'inflazione più bassa delle Americhe

La Paz, 8 apr (Prensa Latina) Con 0,7 unità percentuali, Bolivia presenta il tasso di inflazione più basso nella classifica di 12 paesi del Nord e del Sud America, pubblicata oggi sul sito web di Trading Economics.

Ecuador occupa la seconda posizione con il 2,71 per cento, seguito dal Canada (5,7 punti su 100), secondo i record di gennaio e febbraio dell'anno in corso.

La quarta posizione è detenuta dal Perù (6,2%), seguito da Messico (7,3 unità percentuali), Cile (7,8%) e Stati Uniti (7,9 punti su 100), il cui tasso ha raggiunto il massimo storico dal 1982, secondo la fonte.

Un recente rapporto della Banca Centrale della Bolivia (BCB) ha evidenziato la stabilità del tasso di cambio della valuta nazionale, la crescita economica sostenuta del paese e la bassa inflazione.

Secondo questo rapporto, i buoni indicatori rispondono alle politiche attuate del governo del presidente Luis Arce, che per tutto il 2021 ha ripristinato il modello economico sociale comunitario produttivo.

Queste azioni promuovono una crescita sostenuta del prodotto interno lordo e un freno all'inflazione.

La nota BCB stima che la crescita dello scorso anno sia stata di circa il 6% e prevede che nel 2022 rimarrà di circa 5 punti percentuali.
Ig/jpm