Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Camaguey celebra 10 anni come Patrimonio dell’Unesco

Camaguey, 10 lug (Prensa Latina) Gli abitanti di questa città dell’oriente cubano celebrano oggi il decimo anniversario dell'inclusione del Centro Storico nell'elenco dell'UNESCO come Patrimonio Culturale dell'Umanità.

Per l’occasione, l'Ufficio del SovrintendenteStorico della Città di Camaguey (OHCC) ha predisposto un programma speciale con l'intenzione di promuovere i valori e i progetti nella città, che s’inserisce, sempre di più, tra le principali destinazioni turistiche del paese.

Recentemente l'istituzione ha organizzato un concerto delle nuove generazioni, proprio nel Parco Ignacio Agramonte, che si trova nell'area della piazza di fondazione, o Maggiore della Città, avvenuta nel 1528.

Durante la campagna “La città che sono, la città che vivo”, l'OHCC ha inaugurato un nuovo spazio per la vendita di libri dell’editriceElLugareño, pubblicazioni che promuovonola diffusionedei valori della cultura regionale, differente a quella degli altri siti cubani UNESCO.

Con l'intento di preservare i valori che identificano il Centro Storico, l'istituzione svolge una serie di azioni per consolidare la consapevolezza dei cittadini di“prendersi cura dei codici che ci definiscono come gruppi umani, con così tante sfumature culturali”, ha affermato il direttore dell'OHCC, José Rodriguez.

Dichiarato nel 2008 Patrimonio dell’Umanità, il Centro Storico ha nell'Ufficio del Sovrintendete uno dei principali responsabilidella cura e della promozione delle tradizioni regionali, considerate dai rappresentanti dell'Unesco come una delle migliori conservate tra le città fondate dagli spagnoli nei Caraibi.

Per quanto riguarda i 10 anni della Dichiarazione, Rodriguez ha affermato che “si intende fornire al visitatore un'infrastruttura che gli consenta di conoscere gli interni architettonici e urbanistici di Camaguey”.

mb/famf