Articles

Donne unite contro Bolsonaro invitano ad una manifestazione in Brasile

Brasilia, 19 set (Prensa Latina) Il movimento Donne Unite Contro Bolsonaro ha fatto un appello oggi affinché la gente partecipi, il prossimo giorno 29, in una manifestazione di protesta contro il candidato presidenziale di estrema destra Jair Bolsonaro, riconosciuto per le sue posizioni misogine, omofoniche e razziste. 

 
La convocazione è stata pubblicata nelle reti sociali ed in un video denunciano che il rappresentante del Partito Sociale Liberale (PSL) non sa rispettare le donne, i bambini, né le differenze. 
 
Unite, diverse, le donne che si oppongono alla candidatura di Bolsonaro non taceranno, afferma in un'altra delle sue parti questo video, che esige dire NO alla crescita dell'intolleranza e respinge i discorsi di odio, sessisti, omofobici e razzisti. 
 
Oltre a Bolsonaro, il suo candidato a vicepresidente della Repubblica, il generale Hamilton Mourao, è anche oggetto di dure critiche negli ultimi giorni, dopo avere affermato che le case dove mancano il padre ed il nonno sono “una fabbrica di elementi delinquenti”, che tendono ad entrare nelle file del narcotraffico. 
 
D'altra parte, giovedì scorso hanno presentato la conformazione della comunità digitale “Donne unite contro Bolsonaro” (Mulheres Unidas Contra Bolsonaro, in portoghese) che dal suo lancio in Facebook stava ricevendo circa una media di 10 mila solleciti di adesione all’ora. 
 
Il gruppo è integrato da donne con diverse inclinazioni politiche, nella loro maggioranza del campo della sinistra, che hanno un punto in comune: combattere Bolsonaro e le forze fasciste promosse dai mass media golpisti, ha spiegato Janete Moro, collaboratrice del sito. 
 
La pagina di “Donne unite contro Bolsonaro” è stata hackerato il fine settimana scorso ed ha avuto il suo nome, identità e contenuto alterati per fare credere che appoggiavano il candidato del PSL. 
 
Al momento dell’attacco al sito le adesioni alla comunità si erano moltiplicate ed erano arrivate già ai due milioni e mezzo di integranti. 
 
Ig/mpm