Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Presidente cubano esalta il lascito di Alicia Alonso

L'Avana, 18 ott (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha esaltato oggi il lascito di Alicia Alonso come ballerina ed il suo impegno come pedagogista e figura essenziale nella creazione della Scuola Nazionale del Balletto (BNC). 

 
#Alicia Alonso ha vissuto per creare ed insegnare il piacere della danza nella sua forma più perfetta e squisita. Perché non commemorare la sua lunga e fruttifera esistenza mostrando la meraviglia della sua scuola? Lei è #Cuba, ha scritto il mandatario nella rete sociale Twitter. 
 
Le sue parole sono state accompagnate da un link al giornale digitale Granma, dove si condividono frammenti di interviste concesse dalla Prima Ballerina Assoluta ai giornalisti cubani Marta Rojas, Mario Cremata Ferran e Pedro de la Hoz. 
 
Dopo aver saputo del suo decesso, accaduto ieri a 98 anni, il capo di Stato ha affermato da questa piattaforma digitale il dolore per la nazione caraibica ed il mondo che causa la perdita dell’artista leggendaria. 
 
#AliciaAlonso è andata via e ci lascia un enorme vuoto, ma anche un insuperabile lascito. Lei ha posto #Cuba nell'altare dei migliori della danza mondiale. #Gracias Alicia per la tua opera immortale. #SomosCuba, ha pubblicato in twitter Diaz-Canel. 
 
In ossequio all'eccelsa ballerina, il BNC renderà omaggio alla sua direttrice e fondatrice con un'unica funzione che avrà per sede il recentemente inaugurato Teatro Sauto, ubicato nella provincia occidentale di Matanzas. 
 
Dopo l'attuazione, la compagnia ritornerà alla capitale per partecipare agli onori funebri di Alonso, che si realizzeranno sabato 19 a partire dalle 09:00, ora locale, nel Gran Teatro de L'Avana, che porta il suo nome dal 2015. 
 
Ig/yrv