Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Presidente cubano ha elogiato l’impegno degli abitanti di Guantanamo

L'Avana, 14 nov (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha sottolineato oggi la nobiltà, l'eroismo e l’impegno con la Rivoluzione degli abitanti del municipio di Caimanera, nella provincia orientale di Guantanamo. 

 
“A Caimanera ci siamo incontrati con persone piene di nobiltà, eroismo e volontà che difendono il loro luogo di origine e le conquiste della Rivoluzione con enorme impegno e passione”, ha pubblicato il mandatario su Twitter. 
 
Mezzi di stampa locali hanno risaltato il caloroso ricevimento per il capo di Stato fatto dagli abitanti di questo territorio, conosciuto a Cuba come la prima trincea antimperialista di questo paese e dove si trova la base navale illegale degli Stati Uniti. 
 
Inoltre, Diaz-Canel si è riunito con autorità di Caimanera ed ha visitato centri economici ed educativi. 
 
Accompagnato da integranti del consiglio dei Ministri, il presidente cubano è arrivato alla fattoria di coltivazione “La Jabilla”, ubicata nel municipio di Guantanamo. 
 
Poi, il capo di Stato è arrivato anche nell'Unità Imprenditoriale di Base (UEB) Salinera Frank Pais Garcia, nel territorio di Caimanera, dove ha analizzato il problema della sostituzione delle importazioni, l'incatenamento produttivo e le prospettive di sviluppo ed esportazioni. 
 
Ig/lrd