Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Cile a un passo dall'approvazione della riforma della legge sulle armi

Santiago del Cile, 12 gen (Prensa Latina) Una riforma della legge sulle armi in Cile è sottoposta oggi all'approvazione del Senato per la sua entrata in vigore.L'iniziativa di legge, già approvata dalla Camera dei Deputati, propone, tra l'altro, l'aumento dei requisiti e delle sanzioni giudiziarie legate all'uso delle armi nel paese meridionale.Una commissione mista di entrambe le camere del Congresso Nazionale (parlamento) ha preparato la relazione che spiega le modifiche alla legge, che è all'ordine del giorno legislativo dal 2017.

 

 


In proposito, il ministro dell'Interno, Rodrigo Delgado, ha spiegato che se le modifiche saranno approvate, l'aumento delle sanzioni e degli obblighi per la registrazione delle armi dovrà, di conseguenza, essere rivisto, limitare la quantità pro capite e stabilire meccanismi per un migliore controllo.La riforma della legge sulle armi vieta l'uso di silenziatori, dispositivi che convertono le armi semiautomatiche in automatiche e l'adeguamento di armi a salve o giocattolo per l'uso di munizioni letali.Stabilisce inoltre che la polizia intercetti le comunicazioni, utilizzi agenti sotto copertura nei processi investigativi relativi alle armi e preveda la protezione dei testimoni.Per quanto riguarda le condanne, prevede, ad esempio, un aumento della pena per la consegna di armi a minorenni da 541 giorni a un massimo di cinque anni di reclusione.

 

 

Ig/avv