Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Confermati i viaggi dell'ex presidente argentino nonostante il processo giudiziario in corso

Buenos Aires, 11 mag (Prensa Latina) L'ex presidente argentino Mauricio Macri (2015-2019) si recherà in Qatar e Arabia Saudita dal 20 al 27 maggio, nonostante sia perseguito per presunto spionaggio, ha rivelato oggi la stampa locale.

 

Secondo il quotidiano Pagina 12, l'avvocato dell'ex presidente Pablo Lanusse ha chiesto l'autorizzazione al giudice Julián Ercolini affinché il politico visiti questi paesi come capo della Fondazione FIFA, creata per promuovere il calcio a livello internazionale.

In più occasioni Valeria Carreras, rappresentante dei parenti dei membri dell'equipaggio del sottomarino ARA San Juan, ha denunciato i numerosi viaggi all'estero dell'ex capo di stato, consentiti nonostante gli avvertimenti sul pericolo che comportano per lo sviluppo del processo aperto contro di lui. 

Inoltre, ha criticato Ercolini, che adduce la tutela della privacy come giustificazione per nascondere queste informazioni, mentre Macri le diffonde sui social network e sui media.

L'ARA San Juan di fabbricazione tedesca è partita dalla città meridionale di Ushuaia e ha perso i contatti con la Marina il 15 novembre 2017.

I parenti dei 44 ufficiali morti in questa situazione affrontano Macri in tribunale per presunto spionaggio ai loro danni mentre aspettavano notizie dei loro cari.

 

 

Ig/gas