Articles

Il presidente del Venezuela sottolinea l'eredità di Augusto César Sandino

Caracas, 18 mag (Prensa Latina) Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha messo in luce oggi l'eredità dell'eroe e rivoluzionario nicaraguense Augusto César Sandino (1895-1934), in occasione del 127° anniversario della sua nascita.

Attraverso il suo account sul social network Twitter, il presidente venezuelano ha elogiato l'impronta di Sandino, ricordandolo come "un uomo che è diventato un simbolo per coloro che lottano per la libertà, la sovranità e la giustizia".

"La sua eredità è un faro di luce per quelli di noi che difendono la dignità della Grande Patria", ha sottolineato Maduro sulla piattaforma di comunicazione.

Augusto César Sandino è ricordato in Nicaragua per il suo coraggio e l'antimperialismo nel compiere una delle imprese più degne della storia del paese, quando nel 1927 si oppose al patto di Espino Negro e impedì l'intervento degli Stati Uniti.

Ig/wup