Articles

Bolivia sviluppa una campagna per l’integrazione dei disabili

La Paz, 6 luglio (Prensa Latina) Il governo boliviano promuove una campagna di sensibilizzazione volta ad integrare i disabili ed a rafforzare la buona educazione della società nei confronti di queste persone, ha rivelato l'Agenzia d'Informazione Boliviana. La crociata per la comprensione e la tolleranza nell'affrontare questo settore fa parte della Settimana Nazionale dei Non Vedenti od Ipovedenti, che si svolge dal 1 al 7 luglio, ha aggiunto.

 

Scopo di questa campagna è promuovere le pari condizioni, le pari opportunità e il pieno godimento dei diritti delle persone non vedenti o ipovedenti, attraverso la Legge 1238 emanata a tal fine.

 

La cosiddetta Settimana dei Ciechi prevede attività sportive, culturali e ricreative per la comprensione sociale dell'esistenza delle persone disabili, compresi i disabili visivi, ha affermato la Federazione Nazionale dei Ciechi.

 

Socializziamo anche video su disabilità, rispetto, inclusione, diversità e buon trattamento del settore, che saranno diffusi attraverso diversi media, ha aggiunto l'esperto Willian Colque.

 

"Prima non si parlava di disabilità, ma ora vediamo che colpisce molti, compresi bambini e giovani", ha affermato Rosa Queso, presidente della Federazione delle Organizzazioni Comunitarie per le persone con disabilità e deficienze nel dipartimento di La Paz.

 

Ig/apb