Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

A Cuba sarà presentato un libro su Pier Paolo Pasolini

L'Avana, 17 nov (Prensa Latina) Il libro Pasolini, le gerarchie dell'ispirazione (Editoriale Casa vacía, 2022), curato da Daniel Céspedes, sarà presentato oggi nella capitale cubana come culmine di un evento critico dedicato all'opera del regista italiano.

 

Inoltre, questo giovedì mattina si terrà la sessione teorica conclusiva del VI Incontro di critici cinematografici che pensano al cinema, iniziato ieri e dedicato a Pier Paolo Pasolini (1922-1975).

Il direttore della Cineteca cubana, Luciano Castillo, il critico d'arte Antonio Enrique González e lo scrittore Alberto Garrandés, tra gli altri, presenteranno le loro relazioni.

Mentre, nel pomeriggio, le sale 23 e 12 ospiteranno la prima a Cuba del documentario Nel paese dei Temporali e delle Primule, del 2000.

Il film è ambientato in Friuli, nel nord Italia, dove si trova il paese di Casarsa, dove è nata la madre di Pier Paolo Pasolini ed è il luogo dove il poeta visse per molti anni.

Nico Naldini, pittore e cugino del regista (nonché suo biografo), il fratello Guido, amici e abitanti del luogo rievocano nel documentario gli anni in cui Pasolini visse a Casarsa.

Organizzato dall'Associazione Cubana della Stampa Cinematografica e della Cineteca di Cuba, e con il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia a L'Avana, l'evento “Pasolini, le gerarchie dell'ispirazione” si è svolto nella Sala Saúl Yelín, del cinema Casa del Festival.


Ig/ifb