Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Cuba ed Unione Europea parlano di disarmo

L'Avana, 22 nov (Prensa Latina) I rappresentanti di Cuba e dell'Unione Europea (UE) hanno discusso del disarmo e della non proliferazione delle armi di distruzione di massa, ha riferito oggi il Ministero delle Relazioni Internazionali dell'isola.

 

Secondo il ministero, si trattava della terza edizione del dibattito, che affrontava anche il commercio illecito di armi leggere e di piccolo calibro ed altre armi convenzionali.

Il dialogo, svoltosi in forma virtuale, ha consentito scambi su temi comuni dell'agenda multilaterale del disarmo e della sicurezza internazionale tra l'isola e il blocco europeo.

Le delegazioni, guidate dal Direttore Generale degli Affari Multilaterali e del Diritto Internazionale del Ministero delle Relazioni Internazionali cubano, Rodolfo Benítez, e dall'inviato speciale dell'UE per il disarmo e la non proliferazione, Marjolijn van Deelen, hanno descritto i colloqui come fruttuosi ed hanno convenuto di continuare nel prossimo anno. 

La parte cubana ha espresso il suo impegno per il disarmo nucleare ed ha sottolineato l'importanza del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari.

Inoltre, ha ribadito il suo orgoglio di appartenere alla prima regione al mondo a proclamarsi Zona di Pace, conclude la nota.

 

Ig/mks