Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Vicepresidentessa della Colombia qualifica come visita di successo quella in Africa

Bogotà, 24 mag (Prensa Latina) La vicepresidentessa della Colombia, Francia Márquez, ha presentato oggi un bilancio positivo della sua recente visita in tre paesi africani.

In un incontro con la stampa, la vicepresidentessa ha spiegato che sono stati sottoscritti in totale 17 strumenti di cooperazione: otto in Sudafrica, sette in Kenya e due in Etiopia.
Ha spiegato che, durante la sua permanenza in queste nazioni, ha svolto incontri con i suoi colleghi in ogni paese, oltre a incontrare il presidente del Sudafrica, Cyrill Ramaphosa; quello del Kenya, William Samoei Ruto, e quello dell'Etiopia, Sahle-Work Zewde, oltre che con funzionari di organizzazioni regionali e multilaterali.
La visita, descritta come un successo, si è svolta nell'ambito della strategia Africa 2022-2026 del governo colombiano, con l'obiettivo di approfondire il rapporto del paese con il continente africano e rafforzare la cooperazione Sud-Sud.
Durante il tour sono stati raggiunti importanti risultati per Colombia in termini di commercio, istruzione, trasporti, cultura, emancipazione femminile, tra gli altri, con la firma dei 17 strumenti di cooperazione.
Nell'incontro con il presidente Cyrill Ramaphosa, Francia Márquez ha consolidato l'intenzione che Sudafrica sia il garante dei colloqui di pace con l'Esercito di Liberazione Nazionale.
D'altra parte, i rappresentanti del Kenya e della Colombia hanno firmato sette accordi su questioni commerciali, educative, turistiche ed emancipazione femminile, tra gli altri.
Per continuare a rafforzare le relazioni bilaterali, il vicepresidente Rigathi Gachagua visiterà Colombia.
In Etiopia, Colombia ha ricevuto il benestare del governo per l'apertura di un'Ambasciata in questo paese, che rafforzerà le relazioni bilaterali.

Ig/oft